16 giugno: Babel va in Sud America

Ascolta la puntata del 16 giugno, in studio Barbara Sorrentini

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

Paz Fabrega e Carlos César Arbelàez presentano a Babel le loro storie (apparentemente) lontane: dal Costarica Agua fria de mar e dalla Colombia Los colores de la montana. In programma a Bergamo per Cinelatino, rassegna di cinema d’autore dal Latino America.

Non tornerò con il dubbio e con il vuoto (Il pensiero scientifico ed.). Un reading tratto dalla raccolta di lettere degli operatori di Medici senza Frontiere a Villa Pallavicini (h21.30).  Angelo Rusconi è uno di loro

Alma, un cortometraggio che unisce presente e passato attraverso una memoria conservata nella terra e tra le mura di un villaggio della Basilicata. Moni Ovadia è il testimone  di questo passaggio. Il regista Gerardo Lamattina.

Fimidee.it, un luogo di interazione per giovani critici cinematografici. Alessandro Stellino, uno dei fondatori lo presenta allo Spazio Frida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *