Archivi tag: jasmine trinca

6 giugno: Cult incontra Fredrik Sjöberg

Ascolta la puntata di Cult del 6 giugno 2017: in studio Ira Rubini

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

Monica Bonomi introduce “Il caso di Alessandro e Maria” di Giorgo Gaber e Sandro Luportini, alla festa di Radio Popolare l’8 giugno
Barbara Sorrentini sulla stagione di Arianteo 2017 e con Jasmine Trica, protagonista del film “Fortunata” con cui ha trionfato a Cannes
Ospite in studio lo scrittore svedese Fredrik Sjöberg per il suo ultimo romanzo “L’arte della fuga” (ed. Iperborea)
Claudia Cannella introduce il Premio Hystrio 2017, che sarà assegnato lunedì 12 giugno all’Elfo Puccini

3 aprile: Babel un giorno deve andare

Ascolta la puntata del 3 aprile, in studio Barbara Sorrentini

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

Nel paese di Giralaruota, Il grande inganno di Calciopopoli. Un documentario sui i misteri e le ombre dello sport più amato dagli italiani (e non solo) in programma oggi alle 20.30 al Cinema Palestrina. Il regista Stefano Grossi

Giorni Felici di Samuel Beckett debutta stasera all’Out Off di Milano. La regia è di Lorenzo Loris e Winnie è interpretata da Elena Callegari, qui al microfono di Ira Rubini

 Giorgio Diritti parla di Un giorno devi andare, il nuovo film  girato in Amazzonia con Jasmine Trinca.

La rubrica di opera lirica con Giovanni Chiodi

Bracciodiferro, mostra itinerante di Gaetano Pesce e Alessandro Mendini. Biblioteca Santa Maria Incoronata, C.so Garibaldi. Tiziana Ricci

CHASSIS: 4 ottobre ’09

 
Domenica 4 ottobre ritorna Chassis
 
La prima puntata della nuova stagione raccoglie il cinema dell’estate, ma non solo… Ecco quindi i film delle polemiche, prodotti da Madusa, che hanno provocato i commenti accesi dei ministri come per Baarìa di Giuseppe  Tornatore e Il grande sogno di Michele Placido. Ai nostri microfoni i registi che “sputano nel piatto in cui mangiano” e che appartengono al “culturame” di sinistra. E i protagonisti, Jasmine Trinca e Riccardo Scamarcio.
Il comunismo degli anni ’60 legato alle conquiste spaziali dei sovietici, dal punto di vista di una ragazza di 13 anni.
La regista Susanna Nicchiarelli racconta il suo Cosmonauta, premiato al Festival di Venezia nella sezione Controcampo Italiano.
Vedozero, ovvero come utilizzare il cellulare in modo intelligente. Il regista Andrea Caccia, ha raccolto le immagini girate da 70 studenti e ne ha fatto un film.
 
Da non perdere: Bastardi senza gloria di Quentin Tarantino

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

 Chassis ogni domenica dalle 10.40 alle 11.30, a cura di Barbara Sorrentini